Experia
Spettacolo adatto ai bambini

Tuttipan!

di Simone Dini Ghidini
regia di ALESSANDRO J. BIANCHI

con Michela Innocenti, Simone Dini Ghidini, Alessandro J. Bianchi
scenografia e burattini
Gianni Colombo

 

«Un ammutinamento?!»

«Un ammutinamento in piena regola! Mai prima di allora si era vista una cosa del genere sul Jolly Roger, il galeone del temutissimo e ferocissimo Capitano Giacomo Uncino. Come è stato possibile, chiedi? Semplice: James Barrie, l’autore di Peter Pan, non riesce a proseguire la storia e i personaggi, annoiati ma vivissimi, hanno preso vita. E non solo!»

«Cosa intendi?!»

«Che hanno preso anche Lei!»

«Lei…?»

«Chiaro! L’hanno rapita per portarla sull’Isolachenoncè e farne la loro madre. Spugna e Uncino avvertono James Barrie di quanto è avvenuto e allora lo scrittore non esita un attimo a fiondarsi sull’Isolachenoncè e salvarla.»

«Quindi alla fine tutto torna come prima?»

«Sì e no, perché alla fine di una storia non si è mai gli stessi che eravamo all’inizio.»

«Già, le esperienze che viviamo ci fanno crescere.»

«Anche se Peter Pan non sarebbe molto d’accordo, hai colto nel segno!»

Tra goffi ed esilaranti burattini, luminosissime fate dispettose e ombre affascinanti in grado di far innamorare anche la più straordinaria delle donne, James Barrie capirà in prima persona quanto è complessa e sfaccettata la parola “crescere”.

 

Sinossi

James Barrie (lo scrittore del libro Peter Pan ) e sua moglie vivono un periodo di crisi. Un giorno la moglie entra nello studio del marito per rassettare ma, soprattutto, per capire qualcosa in più del suo mondo, Lei si trova di fronte due dei suoi burattini: Denteduro e Gentiluomo, questi i loro nomi, la informano che il mondo della fantasia del marito è in subbuglio, sul Jolly Roger c’è stato un ammutinamento, Capitano Uncino è stato deposto e il nuovo capitano, Denteduro appunto, ha disposto che Lei salga a bordo e faccia da mamma alla ciurma. Al rifiuto della donna (chissà poi quanto convinto), ai due non rimane che rapirla e portarla sull’Isolachenoncè….. è’ il là perché lo scrittore stesso James Barrie entri nella sua stessa storia….

Costo biglietti:
INTERI 8 euro – RIDOTTI 6 euro

domenica 11 novembre 2018
17:00 (50′)

SALA AUDITORIUM

Condividi